top of page

LA RISERVA NATURALE: LOKOBE

Passando dalle mangrovie esistenti con la piroga arriverete su una spiaggia con un piccolo rinfresco.
Da qui, a piedi e con una guida esperta vi inoltrerete tra palme

e piante medicinali alla ricerca delle diverse specie animali che popolano la foresta: rane, camaleonti più piccoli al mondo, lemuri, boa constrictor e uccelli vari.

DISCOVER NOSY BE :
QUAD

Scoprire l’interno di Nosy Be percorrendo strade sterrate,

prima tappa, la “Cascata Sacra” di Ampasindava.

Un bagno nelle acque dolci dove rinfrescarsi.

Si riprende il percorso passando attraverso piccole piantagioni

di cacao prima della sosta per il pranzo (escluso).

Il pomeriggio si visiteranno i laghi sacri di Nosy Be e Mont Passot.

Una mezza giornata folkloristica nella capitale di Nosy Be.

Hell Ville, città colorata e profumata, shopping tra piccoli Bazar

per poter comprare simpatici souvenir visitare il coloratissimo mercato ricco di odori tra cui, pepe, zenzero, zafferano.

Visita all’Albero Sacro, importante culto per la religione animista. Entrerete all’interno di questo Ficus di circa 5 mila mq

con tipici abiti malgasci.

NOSY BE:
FOLKLORE & CULTURA

LA MILLOT:
PIANTAGIONE DI CACAO

Prima tappa del Nord del Madagascar.

Nel 1906 Lucien Millot crea ad Andzavibe una piantagione 

che ancora oggi porta il suo nome.

La Società Millot coltiva circa 1300 ettari e impiega

quasi 500 persone.

Valrhona collabora con Millot in Madagascar da oltre 30 anni

e oggi detiene il monopolio sull’acquisto di tutto il cacao coltivato nella piantagione Millot, estesa circa 600 ettari e dotata di una certificazione biologica, così come su quello coltivato da

una rete di produttori locali.

bottom of page